TEAM CALCIO a 5 & 7

Sezione dedicata alla nostra fantastica squadra di calcio: qui troverete tutte le informazioni sulle partite ed i tornei in corso, calendari dei match ed interviste ai nostri giocatori. Forza ragazzi, l'Oratorio San Michele vi sostiene sempre!

Stagione 2017

Le squadr2017

Calcio a 5

Calcio a 7

Classifica

Squadra Punti
   
SALGAREDA - PONTE 3
S. Paolo A 1
S. Paolo B 1
Postioma 0

Classifica marcatori

Cognome e nome Gol
   
Fregonese Nicola 21
Sgorlon Marco 10
Parpinello Luca 7
Buriola Alberto 2
Rizza Ranjan 2
Prizzon Simon 1
Vaccher Federico 1
Pitton Nicola 1
Dotta Marco 0
Feltrin Alberto 0
Scapolan Enrico 0
Scotton Luigino 0
Feltrin Giovanni 0

Classifica

Squadra Punti
   
Losson 13
SALGAREDA - PONTE 12
S. Alberto 10
Paese 8
Paese 7
Silvelle 0
Povegliano -1

 

Classifica marcatori

Cognome e nome Gol
   
Cuzziol Luca 4
Fregonese Nicola 4
Parpinello Luca 3
Pozzebon Matteo 2
Buriola Alberto 1
Feltrin Giovanni 0
Buoro Nicola 0
Pitton Nicola 0
Feltrin Alberto 0
Prichiciu Eduardo 0
Prizzon Simon 0
Rossetto Jameed 0
Scapolan Enrico 0
Scotton Luigino 0
Toffoli Daniele 0
Vidotto Andrea 0

Calendari partite

Chi gioca Dove Quando Orario Risultato
         
Ponte Salgareda - Conscio Club 82 Lun 30 Gennaio 20.30 11 - 2
S.Antonino - Ponte Salgareda Club 82 Lun 6 Febbraio 20.30 1 - 4
S.Paolo B - Ponte Salgareda Club 82 Lun 13 Febbraio 20.30 1 - 4
Conscio - Ponte Salgareda Club 82 Lun 20 Febbraio 21.30 2 - 8
Ponte Salgareda - S.Antonino Club 82 Lun 27 Febbraio 20.30 3 - 3
Ponte Salgareda - S.Paolo B Club 82 Ven 3 Marzo 20.30 6 - 4
Chi gioca Dove Quando Orario  Risultato
         
Silvelle - Ponte Salgareda Paese Ven 17 Febbraio 20.30 1 - 2
Ponte Salgareda - S. Alberto Paese Ven 24 Febbraio 21.40
2 - 2
Ponte Salgareda - Losson Losson Merc 1 Marzo 20.30 2 - 2
Ponte Salgareda - Paese Paese Ven 10 Marzo 21.40 3 - 2
Ponte Salgareda - Meolo Paese Ven 17 Marzo 21.40 2 - 2
Ponte Salgareda - Povegliano Paese Giov 23 Marzo 20.45 4 - 1

La fase finale

Chi gioca Dove Quando Orario Risultato
         
Ponte Salgareda - Postioma Club 82 Lun 20 Marzo 20.30 9 - 6
Ponte Salgareda - S. Paolo B Club 82 Lun 27 Marzo 20.30  
Ponte Salgareda - S. Paolo A Club 82 Lun 3 Aprile 20.30  

La Finale

Chi gioca Dove Quando Orario Risultato
         
Finale tra le prime due classificate Club 82 Mar 18 Aprile 21.00  

23 MARZO 2017

CALCIO 7

VITTORIA IN SCIOLTEZZA!

Buona partita quella giocata dai nostri ragazzi che, al Campo Parrocchiale di Paese, vincono in scioltezza contro il Povegliano la sesta ed ultima partita della fase a gironi del torneo di calcio a 7.

Scotton, Buoro, Prichiciu, Vidotto, Buriola, Rossetto, Cuzziol il settebello schierato da mister Buso.

Pronti ad entrare Prizzon, Pozzebon, Parpinello, Pitton e Fregonese.

Inizia la partita e i nostri ragazzi prendono subito in mano il pallino del gioco, facendo girare bene il pallone e le occasioni da gol non mancano. La partita però non va come previsto: gli avversari si chiudono dietro e tendono a non scoprirsi per non rischiare di subire le incurioni del Salgareda – Ponte. Il primo tempo, dopo il dominio dei nostri ragazzi, termina 0 a 0.

La ripresa vede i nostri beniamini alzare il ritmo del gioco e dopo pochi minuti è una grandissima azione corale conclusasi con uno splendido dribbling e un gol fantastico di Pozzebon a portarci in vantaggio. Il raddoppio è cosa semplice: palla a Fregonese, si gira e fa partire un sinistro che lascia di sasso il portiere avversario. 2 a 0. Il Povegliano però non demorde e, complice un errore della nostra difesa, riesce a trovare il gol che dimezza lo svantaggio. La rete avversaria sveglia i nostri ragazzi e, dopo un contropiede fantastica, è Cuzziol a segnare il gol che ci riporta in vantaggio di due reti. La partita sta per terminare, il morale degli avversari è a terra e Fregonese punisce per la seconda volta. Finisce la partita, 4 a 1 per noi.

Girone terminato, 12 punti conquistati. Una buonissima prima fase del torneo per i nostri ragazzi. Adesso aspettiamo i risultati delle altre squadre e vedremo quello che succederà.

FORZA RAGAZZI!!!

PAGELLE (INGORANTI)

Scotton Luigino: 6--. Prende sempre gol.

Pozzebon Matteo: 8. Di cattiveria scarta e punisce gli avversari.

Buoro Nicola: 7. Con un tacco tanto assurdo quanto inutile regala il gol del 2 a 1 agli avversari, ma si riscatta spronando il Pibe a fare gol.

Cuzziol Luca: 7. Tanta ma tanta fortuna.

Fregonese Nicola: 7. Segna una grande doppietta, ma deve ringraziare Buoro per averlo spronato.

Pitton Nicola: 7. Cattivo ad intermittenza, va vicino al gol e, per la prima volta, scrive delle super pagelle.

Vidotto Andrea: 7. Nulla da dire. Preciso e puntuale.

Buriola Alberto: 6,5. A volte fuori ruolo.

Parpinello Luca: 6,5. Un po’ sottotono. Gioca comunque un bel calcio.

Rossetto Jameed: 6,5. Il mister gli da’ spazio e lui lo ripaga mettendoci tutta la sua buona volontà.

Prichiciu Eduardo: 6. Gioca più del solito e fa il suo.

Prizzon Simon: 6. A volte si perde ma in ogni caso se la cava.

 

Mr. Buso 8. Doppio ruolo per lui: mister e guardlinee. Fa’ giocare di più chi di solito non trova molto spazio e, comunque, il risultato positivo arriva.  

20 MARZO 2017

CALCIO 5

VITTORIA FONDAMENTALE!

Buona partita quella giocata dai nostri ragazzi che al Centro Sportivo “Club 82” di Treviso superano la buonissima formazione del Postioma per 9 a 6, nella prima partita della fase finale del torneo di Calcio a 5.

Dotta, Buriola, Parpinello, Prizzon e Sgorlon  il quintetto schierato dai mister Buso – Barriviera.

Pronti ad entrare Feltrin, Rizza, Vaccher, Pitton e Fregonese.

Partita tesa e complicata per entrambre le squadre. Nessuna delle due formazioni vuole scoprirsi troppo per non rischiare di subire. Dopo pochi minuti, però, è il Postioma a passare in vantaggio. I nostri ragazzi non demordono e con la doppietta di Fregonese prima pareggiamo e poi passiamo in vantaggio. Il vantaggio dura poco perché dopo alcuni minuti gli avversari trovano la parità. Il primo tempo sta per finire quando il Salgareda – Ponte riesce a trovare il nuovo vantaggio con Sgorlon ma gli avversari riescono a pareggiare di nuovo. Finisce il primo tempo 3 a 3.

Inizia la seconda frazione di gioco e in dieci minuti i nostri ragazzi riescono a siglare tre reti, due con Fregonese e una con Sgorlon. La partità sembra essere in discesa per noi ma il Postioma, con una reazione d’orgoglio, riesce a pareggiare. 6 a 6 quindi il risultato, a cinque minuti dalla fine. Il Salgareda – Ponte vuole i tre punti in classifica e con il gol di Fregonese e la doppietta di Sgorlon riesce a segnare tre reti che ci permettono di vincere la partita, 9 a 6.

Appuntamento a lunedì prossimo, ore 20.30, per la seconda partita della fase finale presso il Centro Sportivo “Club 82” di Treviso dove affronteremo il S. Paolo B.

FORZA RAGAZZI!!!

PAGELLE

Dotta Marco: 6,5. Sbaglia su uno-due gol ma si riscatta con delle super parate.

Fregonese Nicola: 8. Cinque gol. Un’altra super partita. Sempre di più fondamentale.

Sgorlon Marco: 7,5. Poker personale e una prestazione monumentale.

Parpinello Luca: 7. Il centrocampo è il suo posto. Gli piace giocare e smistare palloni. Giocatore inamovibile.  

Buriola Alberto: 6,5. Altra buonissima prova difensiva per lui. La’ dietro, con lui, è difficile passare.

Feltrin Alberto: 6,5. Prima partita per lui. Entra subito bene nelle gerarchie della squadra. Gran bel giocatore.

Prizzon Simon: 6,5. Ennesima partita disputata a livelli altissimi.

Vaccher Federico: 6. La prima da capitano per lui. Non ha molto spazio, ma quel poco che sta in campo gioca un calcio eccezionale.

Pitton Nicola: sv.

Rizza Ranjan: sv.

 

Mr. Buso - Barriviera: 7. Stimolano la squadra a non mollare mai e a giocare al meglio delle loro qualità.

17 MARZO 2017

CALCIO 7

ALTALENA DI EMOZIONI: ALLA FINE È 2 – 2!

Partita dalle tante emozioni quella giocata dai nostri ragazzi che, al Campo Parrocchiale di Paese, si dividono il risultato con il Meolo nella quinta partita del torneo di calcio a 7.

Scotton, Buriola, Buoro, Pozzebon, Parpinello, Cuzziol, Fregonese il settebello schierato da mister Buso.

Pronti ad entrare Prichiciu, Rossetto, Pitton, Prizzon, Vidotto e Toffoli.

Iniza la partita e i nostri ragazzi prendono subito in mano il pallino del gioco. Il Salgareda – Ponte gira bene il pallone e crea diverse palle gol. Al 15esimo minuto circa arriva il vantaggio dei nostri ragazzi firmato Pozzebon (prima rete per lui). Il Meolo ci prova ma è un super Scotton ad impedire agli avversari di segnare.

La ripresa vede la formazione rivale alzare il ritmo del gioco e portare la partita più sul piano aggressivo e fisico pittosto che sul bel gioco. La pressione si fa sentire e nel giro di pochi minuti il Meolo prima pareggia e poi passa in vantaggio. È una doccia fredda per i nostri ragazzi e per tutti i tifosi presenti. Il Salgareda – Ponte però non demorde e riesce a trovare il pareggio in “Zona Cesarini” grazie ad un autogol avversario.

Termina quindi la partita, 2 a 2.

Appuntamento a Giovedì prossimo, ore 20.30 presso il Campo Parrocchiale di Paese per l’ultima fondamentale partita del torneo, dove affronteremo il Povegliano.

FORZA RAGAZZI!!!

PAGELLE

Scotton Luigino: 7. Sui gol non può nulla. Per il resto compie delle super parate.

Fregonese Nicola: 7. Cerca più volte la rete, senza però trovarla. In ogni caso la’ davanti è fondamentale.

Parpinello Luca: 7. Lottatore a centrocampo. Nel momento più difficile si carica la squadra sulle spalle e la porta al pareggio.

Pozzebon Matteo: 7. Buona partita per lui. Trova il primo gol stagionale e gioca un match ad alti livelli.

Buoro Nicola: 6,5. Il migliore della retroguardia. Attento, non sbanda e sale di tono nella ripresa.

Buriola Alberto: 6,5. Buon contibuto in fase di ripiegamento, soprattutto nella ripresa.

Cuzziol Luca: 6,5. Solito contributo in termini di fosforo ed inserimenti. Cala nella ripresa, come tutta la squadra.

Vidotto Andrea: 6,5. Buon primo tempo e tutto sommato una gara non positiva.

Prizzon Simon: 6. A corrente alternata. Gioca un ottimo primo tempo ma nella ripresa è troppo nervoso. Gara comunque sufficiente.

Rossetto Jameed: 6. Prova positiva, di volontà e intensità in mezzo al campo.

Toffoli Daniele: 6. Solita lotta a centrocampo.

Pitton Nicola: 5,5. Altra prova sottotono per lui.

Prichiciu Eduardo: sv.

 

 

Mr. Buso 6,5. I suoi consigli sono fondamentali per permettere ai nostri ragazzi di giocare al meglio delle loro qualità.  

10 MARZO 2017

CALCIO 7

APOTEOSI!

Super partita giocata dai nostri ragazzi che, al Campo Parrocchiale di Paese, superano di misura all’ultimo respiro la squadra locale nella quarta partita del torneo di calcio a 7.

Scotton, Vidotto, Buoro, Pozzebon, Parpinello, Cuzziol, Prizzon il settebello schierato da mister Buso.

Pronti ad entrare Prichiciu, Rossetto e Pitton.

Inizia la partita e i nostri ragazzi dimostrano subito quello che sanno fare. Nel giro di 10 minuti realizziamo due reti, la prima con Parpinello su rigore e la seconda con Cuzziol. La gara è quindi in discesa per il Salgareda – Ponte e di conseguenza i ragazzi abbassano un po’ i ritmi. Diverse, comunque, le azioni da gol dei nostri ragazzi. Termina il primo tempo 2 a 0 per noi.

Nella ripresa gli avversari vogliono imporre il loro gioco e ci schiacciano nella nostra metà campo. Diverse le occasioni del Paese, ma un super Scotton chiude la porta. Alla fine gli avversari riescono a trovare il gol del 2 a 1. La partita sta per giungere al termine è accade l’incredibile: il direttore di gara assegna un rigore molto generoso al Paese e il loro attaccante dal dischetto non sbaglia. Gli animi, quindi, si scaldano e negli ultimi minuti di gioco sono le proteste a prevalere sul bel gioco. Ma, all’ultima azione, i nostri ragazzi passano in vantaggio con un gol, anche fortunato, di Parpinello. APOTEOSI!!!

 Finsce la partita, 3 a 2 per noi.

Appuntamento a Venerdì prossimo, ore 21.40 presso il Campo Parrocchiale di Paese per la quinta importantissima partita del torneo, dove affronteremo il Meolo.

FORZA RAGAZZI!!!

PAGELLE

Scotton Luigino: 7. Compie delle bellissime parate e permette agli avversari di non segnare. Sui gol non può nulla.

Parpinello Luca: 7. Una grande doppietta, una grande partita. A centrocampo gioca un calcio eccezionale.

Buoro Nicola: 6,5. Si prende un’ammonizone ad inizio partita ma non si fa condizionare. In difesa gioca con sicurezza e senza timore.

Cuzziol Luca: 6,5. Altro gol, altra bella prestazione. Capocannoniere della squadra insieme a Parpinello. Sulla fascia si diverte.

Pozzebon Matteo: 6,5. Altra buonissima prova per lui, peccato per il gol che non arriva.

Prizzon Simon: 6,5. Viene schierato punta e non delude le aspettative.

Vidotto Andrea: 6,5. In difesa non corre pericoli. A fine partita viene messo punta ed è la mossa decisiva.   

Prichiciu Eduardo: 6. Partita giocata senza particolari fatiche. La’ dietro non si passa.

Rossetto Jameed: 6. Altra buona prova per lui.

Pitton Nicola: 5,5. Si divora il gol del 3 a 0 solo davanti alla porta. Può e deve fare meglio.

 

 

Mr. Buso 6,5. I suoi consigli sono fondamentali per permettere ai nostri ragazzi di giocare al meglio delle loro qualità.  

3 MARZO 2017

CALCIO 5

RIMONTA DA PRIMATO!

Super rimonta che vale il primato in classifica nella partita disputata dai nostri ragazzi che al Centro Sportivo “Club 82” di Treviso superano la buonissima formazione del S. Paolo B per 6 a 4.

Dotta, Buriola, Vaccher, Sgorlon e Pitton il quintetto schierato da mister Buso.

Pronti ad entrare Parpinello, Rizza, Prizzon e Fregonese.

Inizia la partita e i nostri avversari, costretti a vincere per prendersi il primo posto, ci mettono subito in difficoltà. Facciamo fatica a far girare il pallone e a giocare come sappiamo e il S. Paolo B prende sempre più fiducia. In pochi minuti gli “Aliens” segnano tre reti che sembrano spezzare le gambe ai nostri ragazzi e a portare il S. Paolo B in vetta alla classfica. Il Salgareda – Ponte prova in tutti i modi a segnare ma un super portiere avversario ci impedisce di trovare la rete. Termina il primo tempo, 3 a 0 per gli avversari.

Inizia il secondo tempo e il Salgareda – Ponte alza i ritmi del gioco, costretto alla rimonta. In pochi minuti riuasciamo a siglare due reti, la prima con Parpinello e la seconda con Fregonese. Il S. Paolo B non demorde e riesce a trovare la rete del 4 a 2. I nostri ragazzi non ci stanno, tirano fuori tutto l’orgoglio e tutta la grinta che hanno e, di nuovo, con Parpinello e Fregonese riescono a trovare due reti che portano il risultato in parità. Gli “Aliens” vanno in difficoltà, i nostri ragazzi acquisiscono più fiducia e prima passano in vantaggio con Sgorlon e poi chiudono la partita con Fregonese. Finisce quindi la partia, 6 a 4 per noi.

Una bellissima partita giocata da entrambe le formazioni che passano alla fase successiva del torneo. Il Salgareda – Ponte passa da prima del girone, il S. Paolo B da seconda.       

Appuntamento alla prossima partita, la prima della fase successiva presso il Centro Sportivo “Club 82” di Treviso. Data e ora vi saranno comunicate nei prossimi giorni.

FORZA RAGAZZI!!!

PAGELLE

Dotta Marco: 7. Incolpevole sui tre gol avversari. Si riscatta con delle belle parate.

Fregonese Nicola: 7,5. Per l’ennesima volta si porta a casa il pallone. Realizza una fantastica tripletta, e , forse, questa è la più bella di tutte.

Parpinello Luca: 7. Nonstante un piccolo problema muscolare, si fa in quattro per la squadra e segna una super doppietta.

Sgorlon Marco: 7. Segna un gol importantissimo, quello del vantaggio. Gioca una buonissima partita.

Buriola Alberto: 6,5. Preciso, pulito, dalle sue parti non si passa mai.

Pitton Nicola: 6,5. Corre, pressa e cerca in tutti i modi di disturbare le azioni avversarie. Partita di sacrificio per lui.

Prizzon Simon: 6. Attento in fase difensiva, puntuale negli inserimenti.

Rizza Ranjan: 6. Altra buona prova per lui.

Vaccher Federico: 6. Meno brillante del solito. Se la cava sulle incursioni avversarie.

 

Mr. Buso: 7. Manca il mister in seconda ma riesce comunque a stimolare la squadra e a far si che la rimonta si completi.

1 MARZO 2017

CALCIO 7

ALTRO PAREGGIO

Altro pareggio per i nostri ragazzi che, al Campo Parrocchiale di Losson della Battaglia, si spartiscono il risultato con la buona formazione del Losson (vincitrice della passata edizione) nella terza  partita del torneo di calcio a 7.

Scotton, Vidotto, Buriola, Pozzebon, Parpinello, Toffoli, Fregonese il settebello schierato da mister Buso.

Pronti ad entrare Prichiciu, Prizzon, Rossetto e Pitton.

Primo tempo combattuto e giocato a grandi livelli dalle entrambe formazioni. Le due rivali si studiano a vicenda e tendono a noi esporsi troppo in avanti. In ogni caso, le azioni non mancano, si gioca un bel calcio e la partita è piacevole. Dopo diverse occasioni da gol termina il primo tempo, 0 a 0.

Inizia il secondo tempo, il Salgareda – Ponte vuole prendere in mano il pallino del gioco e dopo diverse occasioni i nostri ragazzi passano in vantaggio con un gol di Fregonese, dopo una ribattuta del portiere avversario. La rete da morale ai nostri ragazzi che sfiorano il raddoppio ma poco dopo arriva il pari avversario, al termine di un’azione confusionaria. I nostri ragazzi non demordono e grazie ad un bel tiro di Fregonese riescono a passare di nuovo in vantaggio, complice anche una papera del portiere. Mancano pochi minuti al termine del match e viene concesso un calcio di rigore ai nostri avversari, per un fallo di mano. Dal dischetto gli avversari non sbagliano.

Termina quindi la partita, 2 a 2.

Appuntamento a Venerdì prossimo, ore 21.40 presso il Campo Parrocchiale di Paese per la quarta importantissima partita del torneo, dove affronteremo il Paese.

FORZA RAGAZZI!!!

PAGELLE

Scotton Luigino: 6. Sui gol non può nulla, per il resto non corre pericoli.

Fregonese Nicola: 7. Un grande match giocato da parte sua, una bella doppietta e altre grandi azioni.

Parpinello Luca: 6,5. A centrocampo da tranquillità ai compagni, gioca un bel calcio e la posizione di regista gli calza a pennello.

Pozzebon Matteo: 6,5. Corre sulla fascia, dribbla e sforna grandi assist ai compagni.

Vidotto Andrea: 6,5. In difesa è una certezza. Con lui la dietro difficilmente si passa. 

Buriola Alberto: 6. Gioca un buon match, sempre sicuro e mai intimorito dagli avversari.

Pitton Nicola: 6. Corre e cerca di farsi vedere dai compagni. Quando gli arriva palla la gira bene verso i suoi.

Prichiciu Eduardo: 6. Una buona arma difensiva. Meglio rispetto alla partita precedente.

Prizzon Simon: 6. Gioca un po’ sulla fascia e un po’ in difesa. Partita sufficiente da parte sua.

Rossetto Jameed: 6. Buono lo spirito e la voglia: è il giocatore che nei minuti finali può anche cambiare le partite.

Toffoli Daniele: 6. Amministra bene i propri spazi, senza mai correre rischi.

 

 

Mr. Buso 6,5. I suoi consigli sono fondamentali per permettere ai nostri ragazzi di giocare al meglio delle loro qualità.  

27 FEBBRAIO 2017

CALCIO 5

UN BUON PAREGGIO

Buon pareggio nella partita disputata dai nostri ragazzi che al Centro Sportivo “Club 82” di Treviso si dividono il bottino con la buonissima formazione del S. Antonino. 3 a 3 il risultato finale.

Dotta, Buriola, Parpinello, Sgorlon e Fregonese il quintetto schierato dai mister Buso e Barriviera.

Pronti ad entrare Vaccher, Rizza, Prizzon e Pitton.

Come all’andata, la partita è stata combattuta benissimo da entrambe le formazioni. Nessuna delle due voleva perdere ed è stato un match piacevole fino alla fine. Nel primo tempo i ritmi sono stati alti, entrambe le squadre hanno attaccato e creato diverse palle-gol ma i due portiteri non hanno fatto passare nulla. Sullo scadere del primo tempo, però, è il solito Fregonese a segnare e a permetterci di chiudere la prima frazione di gioco in vantaggio. 1 a 0 per noi.

Nel secondo tempo gli avversari hanno alzato il ritmo del gioco e nel giro di pochi minuti prima pareggiano e poi passano in vantaggio. Il Salgareda – Ponte non ci sta ed è ancora Fregonese a segnare e a riportarci in parità. A poco meno di dieci minuti dal termine dell’incontro il S. Antonino riesce a passare di nuovo in vantaggio ma pochi minuti dopo pareggia sempre lui, sempre Fregonese, ancora una volta, meravigliosamente, Nicola Fregonese.

Termina qui la partita, 3 a 3 il risultato finale.     

Appuntamento a Venerdì, ore 20.30 presso il Centro Sportivo “Club 82” di Treviso per l’ultima partita del girone, dove affronteremo il S. Paolo B per giocarci il primo posto in classifica.

FORZA RAGAZZI!!!

PAGELLE

Dotta Marco: 7. È anche grazie a lui se gli avversari non hanno dilagato nel punteggio. Si conferma un ottimo portiere e un super acquisto.

Fregonese Nicola: 7,5. Non è un caso che di 30 gol fatti dalla squadra 13 siano suoi. Una punta fondamentale, un bomber nato. El Pibe de Oro.

Buriola Alberto: 6,5. La punta avversaria gli da’ del filo da torcere ma lui, con il suo fisco, fa il massimo per contenerlo.

Sgorlon Marco: 6. Alterna momenti di estro ad altri di svago totale. Nel complesso è sufficiente.

Parpinello Luca: 6. Meno brillante del solito, va comunque vicino al gol.

Pitton Nicola: 6. Meno dimanico del solito, si preoccupa di coprire anziché di offendere.

Prizzon Simon: 6. Onesta prova in  difesa dove alla fine riesce quasi sempre a pulire le sfuriate avversarie.

Rizza Ranjan: 6. Prova sufficiente per lui.

Vaccher Federico: 6. Onesto. Non soffre, ma fatica a proporsi. Buona andatura.

 

Mr. Buso – Barriviera: 7. Stimolano la squadra a non mollare mai e a giocare al meglio delle loro qualità.

24 FEBBRAIO 2017

CALCIO 7

PARI E PATTA

Primo pareggio per i nostri ragazzi che, al Campo Parrocchiale di Paese, si spartiscono il risultato con la buona formazione del S. Alberto nella seconda partita del torneo di calcio a 7.

Scotton, Vidotto, Prichiciu, Pozzebon, Buriola, Cuzziol, Pitton il settebello schierato da mister Buso.

Pronto ad entrare Rossetto. Primo tempo non entusiasmante e giocato a ritmi bassi dove nessuna delle due squadre vuole sfondare. Entrambe le formazioni si studiano e attendono la mossa avversaria. Al quindicesimo minuto il Salgareda – Ponte effettua una bellissima azione che, purtroppo, Vidotto non riesce a concretizzare a rete. E nel calcio si sa, chi sbaglia paga: il S. Alberto recupera un pallone perso dai nostri ragazzi e con un bel tiro passa in vantaggio. Termina il primo tempo, 1 a 0 per i nostri avversari.

Il secondo tempo vede i nostri ragazzi attaccare e creare azioni su azioni per trovare la rete del pari ma la palla sembra non voler entrare. A metà della seconda frazione di gioco è Cuzziol, con un destro deviato da un avversario, a siglare il gol dell’ 1 a 1. Il S. Alberto non ci sta e, con l’unica azione del secondo tempo, riesce a trovare il gol che il riporta in vantaggio. I nostri ragazzi, però, non demordono: Cuzziol si procura un rigore ed è proprio lui a trasformarlo per permetterci di pareggiare. Termina la partita, 2 a 2.

Appuntamento a Mercoledì prossimo, ore 20.30 presso il Campo Parrocchiale di Losson della Battaglia per la terza importantissima partita del torneo, dove affronteremo la difficile formazione del Losson.

FORZA RAGAZZI!!!

PAGELLE

Scotton Luigino: 6. Sui gol non può nulla, per il resto non corre pericoli.

Cuzziol Luca: 7. Si procura il rigore del 2 a 2 e segna un’importantissima doppietta. Super Cuz!

Pozzebon Matteo: 6,5. Sulla fascia corre, dribbla e si sacrifica per la squadra. Fondamentale.

Buriola Alberto: 6. Buona partita giocata da regista.

Pitton Nicola: 6. Gioca dove il mister gli chiede di giocare e fa di tutto per aiutare la squadra.

Prichiciu Eduardo: 6. Sbaglia sul primo gol avversario ma dopo gioca una partita senza particolari fatiche.

Rossetto Jameed: 6. Davanti corre, pressa gli avversari e va anche vicino al gol. Aiuto fondamentale per la squadra.

Vidotto Andrea: 6. Sul secondo gol l’avversario sfrutta la differenza d’altezza, per il resto non ha particolari problemi.

 

Mr. Buso 6,5. Con un solo cambio disponibile fa di tutto per far girare la squadra al meglio.

20 FEBBRAIO 2017

CALCIO 5

VITTORIA E QUALIFICAZIONE!

Importantissima vittoria nella partita giocata dai nostri ragazzi che al Centro Sportivo “Club 82” di Treviso superano per 8 a 2 la formazione del Conscio e ottengono il pass per la semifinale.

Dotta, Prizzon, Vaccher, Sgorlon e Fregonese il quintetto schierato dai mister Buso e Barriviera.

Pronti ad entrare Rizza, Buriola e Pitton.

Inizia la partita e la nostra squadra prende subito in mano il pallino del gioco facendo girare bene il pallone e creando diverse palle gol. Il Conscio, reduce da tre sconfitte in altrettante partite, è obbligato a vincere per sperare di raggiungere le semifinali. Proprio per questo motivo i nostri avversari preferiscono difendere piuttosto che attaccare ma è Fregonese, capocannoniere assoluto, al decimo minuto a sbloccare il match. Poco dopo arriva il raddoppio con una splendida azione corale del Salgareda – Ponte: Pitton riceve palla, la gira su Prizzon che scarica su Rizza che effettua uno splendido passaggio per Pitton che va in gol. Gli avversari sembrano non crederci più è in chiusura di primo tempo è Buriola a trovere la rete. Finisce la prima frazione di gioco, 3 a 0 per noi.

In avvio di secondo tempo i ritmi del Salgareda – Ponte calano e il Conscio riesce a trovare il gol che riaccende qualche minima speranza di rimonta ma, successivamente, Sgorlon effettua una super doppietta che ristabilisce le gerarchie in campo. Gli avversari però non demordono e riscono a trovare anche la seconda rete. Siamo verso la fine dell’incontro e in pochi minuti sono Vaccher, al primo gol stagionale, un autogol e Fregonese a segnare altre tre reti che chiudono definitivamente la partita. Finisce il match, 8 a 2 per noi.

Grandissima prova da parte di tutti in una partita fondamentale per le sorti del girone. Testa ora ai due prossimi incontri per chiudere in bellezza.       

Appuntamento a Lunedì prossimo, ore 20.30 presso il Centro Sportivo “Club 82” di Treviso per la quinta partita del torneo, dove affronteremo il S. Antonino. FORZA RAGAZZI!!!

PAGELLE

 

Dotta Marco: 7,5. Altra buona prova per lui. Partita senza particolari fatiche. Sui gol non può nulla.

Fregonese Nicola: 7,5. Buona prova anche per lui con la realizzazione di una bellissima doppietta.

Sgorlon Marco: 7,5. Grandissima partita giocata a livelli altissimi. Super doppietta.

Buriola Alberto: 7. Ottima prestazione. In difesa non ha problemi e trova anche il gol.

Pitton Nicola: 7. Gioia immensa per lui che realizza la prima rete personale. Super partita.

Prizzon Simon: 7. Altra buona prova. Con lui in difesa non si passa.

Rizza Ranjan: 7 Buonissima partita anche per lui. Lucido, non va mai in difficoltà e riesce anche a segnare la sua seconda rete personale.

Vaccher Federico: 7. Gioca una bellissima partita e, finalmente, va in gol.

 

Mr. Buso – Barriviera: 8. Stimolano la squadra a non mollare mai e a giocare al meglio delle loro qualità.

17 FEBBRAIO 2017

CALCIO 7

CHI BEN COMINCIA…

Esordio vincente per i nostri ragazzi che, al Campo Parrocchiale di Paese, superano di misura la buona formazione del Silvelle nella prima partita del torneo di calcio a 7.

Scotton, Buoro, Prichiciu, Toffoli, Parpinello, Cuzziol, Pozzebon il settebello schierato da mister Buso.

Pronti ad entrare Buriola, Prizzon, Vidotto, Rossetto e Pitton.

Sin dall’inizio si capisce che sarà un match combattuto. Entrambe le squadre fanno girare bene il pallone e giocano un bel calcio. A metà del primo tempo arriva la rete che sblocca l’incontro: Prizzon, da centrocampo, effettua un lancio al bacio per Buriola che con un colpo al volo anticipa il portiere avversario ed infila il pallone in fondo alla rete. Il raddoppio è cosa semplice: lancio sulla fascia per Parpinello che dal veritce dell’area di rigore con un destro radente effettua la seconda marcatura della partita. Termina quindi il primo tempo, 2 a 0 per noi.

Nel secondo tempo i ritmi calano; il Salgareda – Ponte cerca la terza rete ma senza rischiare in difesa, gli avversari provano a farsi vedere dalle parti di un infreddolito Scotton ma senza creare pericoli. Solo un gran tiro diretto da calcio d’angolo permette ai nostri avversari di trovare la rete che dimezza lo svantaggio. Questa è l’ultima emozione del match. Il Salgareda – Ponte vince 2 a 1.

Appuntamento a Venerdì prossimo, ore 21.40 presso il Campo Parrocchiale di Paese per la seconda partita del torneo, dove affronteremo il S. Alberto.

FORZA RAGAZZI!!!

PAGELLE

 

Scotton Luigino: sv. Partita senza particolari patemi. Sul gol non può nulla, per il resto normale amministrazione.

Buriola Alberto: 7. Buona partita. Inaugura la stagione con un gran gol al volo.

Parpinello Luca: 7. Grandissima partita, nonostante la recente influenza. Bellissimo il gol rasoterra del raddoppio.

Buoro Nicola: 6,5.  Esordio positivo per lui. La dirigenza ha creduto nelle sue qualità e lui, per questo, vuole ripagarla.

Cuzziol Luca: 6,5. Confeziona una prestazione fatta di attenzione e pochi fronzoli.

Pitton Nicola: 6,5. Mostra verve e vivacità nei minuti che ha a disposizione. Gli manca solo il gol, che cerca senza trovarlo.

Pozzebon Matteo: 6,5. Davanti è fondamentale. Corsa, qualità, tecnica. Punta d’oro.

Prichiciu Eduardo: 6,5. All’inizio paga un po’ la pressione della prima da titolare, ma poi si riscatta con diversi buoni interventi difensivi.

Prizzon Simon: 6,5. Il primo impatto non è dei migliori, con qualche pallone mal gestito a centrocampo. Poi anche lui si scioglie, disputando una partita senza sussulti. Perfetto sull’assit a Buriola.

Rossetto Jameed: 6,5. Acquisto dell’ultimo minuto. Si dimostra un’ottima risorsa per la squadra.

Toffoli Daniele: 6,5. Corridore instancabile in fascia, buona prestazione anche per lui.

Vidotto Andrea: 6,5. Entra nel secondo tempo, gioca un buonissima partita senza particolari fatiche.

 

Mr. Buso 7. I suoi consigli sono fondamentali per permettere ai nostri ragazzi di giocare al meglio delle loro qualità.

13 FEBBRAIO 2017

CALCIO 5

SUPER PARTITA!

Grandissima partita giocata dai nostri ragazzi che al Centro Sportivo “Club 82” di Treviso superano per 4 a 1 la difficile formazione del San Paolo B.

Dotta, Prizzon, Vaccher, Parpinello e Fregonese il quintetto schierato dai mister Buso e Barriviera.

Pronti ad entrare Sgorlon, Rizza, Buriola e Pitton.

Fin dal fischio d’inizio si capisce che non sarà un match facile per entrambe le squadre. Le due rivali si studiano, fanno girare bene il pallone ma nessuna delle due riesce a trovare la via della rete. Diverse le occasioni sprecate dal Salgareda – Ponte ma, dopo un palo preso dai nostri avversari, è Buriola, con la prima rete personale, a sbloccare una difficilissima partita. Finisce quindi il primo tempo, 1 a 0 per noi.

Nel secondo tempo ovviamente i ritmi si alzano. Il San Paolo B inizia sin da subito ad attaccare e a pressare alto ma è un super Dotta, alla prima da titolare,  a negare la gioia del gol ai nostri rivali e a tenerci in vantaggio. Le azioni avversarie svegliano i nostri ragazzi e nel giro di pochi minuti sono Sgorlon, Rizza e Prizzon a segnare tre reti che ci permettono di gestire con più tranquillità la partita. Nei minuti finale, con un tiro libero, il San Paolo B riesce a trovare la rete. Finisce la partita e il Salgareda – Ponte vince per 4 a 1. Una bellissima partita, giocata a livelli altissimi e rimasta indecisa sino alla fine, ma si sa, nel calcio vince chi segna di più e questa volta è successo a noi.          

Appuntamento a Lunedì prossimo, ore 21.30 presso il Centro Sportivo “Club 82” di Treviso per la quarta partita del torneo, dove affronteremo il Conscio in una partita fondamentale per le sorti del girone. FORZA RAGAZZI!!!

PAGELLE

 

Dotta Marco: 9. La prima da titolare per lui e quando viene chiamato in causa si fa trovare pronto. Diverse bellissime parate ed una partita giocata a livelli altissimi.

Sgorlon Marco: 8,5. Super partita. Gioca un fantastico match e trova anche la terza rete stagionale.

Prizzon Simon: 8,5. In difesa è una certezza e quelle poche volte che va in attacco riesce anche a trovare il gol.

Rizza Ranjan: 8,5.  Altra buona prova. Lucido, energico, preciso. E trova anche la rete.

Buriola Alberto: 8,5. Sblocca la partita a poco dalla fine del primo tempo e va anche vicino alla doppietta. Ottima prestazione.

Fregonese Nicola: 8. Una buonissima partita. Gioca per la squadra e con la squadra. Punta fondamentale.

Parpinello Luca: 8.  Gioca con intelligenza, senza mai sprecare un pallone.

Vaccher Federico: 8. Si conferma un ottimo acquisto da parte della dirigenza Salgaredese - Pontepiavense. Gioca una grandissima partita. È mancato solo il gol.

Pitton Nicola: 8. Esegue alla perfezione le richieste dei mister. Disputa un’ottima partita. Bene in attacco e se la cava anche nella fase difensiva.

 

Mr. Buso – Barriviera: 9. I loro consigli sono fondamentali per permettere ai nostri ragazzi di giocare al meglio delle loro qualità.

6 FEBBRAIO 2017

 CALCIO 5 

OTTIMA CONFERMA

Ottima conferma da parte dei nostri ragazzi che al Centro Sportivo “Club 82” di Treviso disputano una bellissima partita e portano a casa altri tre punti che ci permettono di rimanere in testa alla classifica.

Scotton, Prizzon, Vaccher, Parpinello e Fregonese il quintetto schierato dai mister Buso e Barriviera.

Pronti ad entrare Dotta, Sgorlon, Rizza, Buriola e Pitton.

Iniza la partita e nessuna delle due squadre vuole scoprirsi troppo per paura di subire il gol. Entrembe le formazioni si studiano, creano occasioni, azioni da una parte e dall’altra, ma il risultato rimane in ghiacciaia.

Siamo a metà del primo tempo ed è il solito Fregonese a sbloccare il risultato che riceve palla dalla difesa, si gira ed insacca il pallone in rete. Arriva subito il raddoppio, sempre con Fregonese, che lasciato solo dalla difesa avversaria a tu per tu con il portire non sbaglia. Cinque minuti al termine del primo tempo, calcio d’angolo per noi e Parpinello realizza la terza marcatura del match. Il S. Antonino ci prova e dopo due pali riesce a trovare la rete che accorcia le distanze. Termina la prima frazione di gioco, 3 a 1 per noi.

Nel secondo tempo il Salgareda Ponte vuole controllare il vantaggio cercando anche di trovare il gol che darebbe più tranquillità ma il S. Antonino non si arrende e rimane in partita fino alla fine, creando diverse occasioni da gol. La nostra difesa, però, non concede sconti agli avversari e in una delle ultime azioni del match Buriola libera Fregonese che con uno splendido pallonetto realizza la sua tripletta personale. Finisce al partita, il Salgareda Ponte vince 4 a 1 e mantiene la vetta della classifica.

Appuntamento a Lunedì prossimo, ore 20.30 presso il Centro Sportivo “Club 82” di Treviso per la terza partita del torneo, dove affronteremo la co-capolista San Paolo B in una partita cruciale per le sorti del girone. FORZA RAGAZZI!!!

PAGELLE

 

Scotton Luigino: 7. Quando viene chiamato in causa si fa trovare pronto.

Dotta Marco: SV.

Fregonese Nicola: 8. Partita fantastica con una tripletta meravigliosa.

Parpinello Luca: 7. Super partita. Con lui in campo la squadra gioca una calcio stupendo.

Sgorlon Marco: 6. Buona partita, esegue alla perfezione le richieste dei mister.

Prizzon Simon: 6. Si conferma un’ottima arma difensiva.

Vaccher Federico: 6. Puntuale e intuitivo negli interventi.

Rizza Ranjan: 6. Sicuro nei suoi mezzi, lunedì senza particolari fatiche.

Buriola Alberto: 6. Prima partita stagionale per lui, ottima prestazione.

Pitton Nicola: SV.

 

Mr. Buso – Barriviera: 7. I loro consigli sono fondamentali per permettere ai nostri ragazzi di giocare al meglio delle loro qualità.

30 GENNAIO 2017

CALCIO 5

PARTENZA COL BOTTO!

Esordio vincente al Centro Sportivo “Club 82” di Treviso per i nostri ragazzi, che nella prima partita di Calcio a 5 battono per 11 a 2 la formazione del Conscio.

Scotton, Prizzon, Vaccher, Parpinello e Fregonese il quintetto schierato dai mister Buso e Barriviera.

Pronti ad entrare Dotta, Sgorlon e Rizza.

Iniza la partita e la nostra squadra prende subito in mano il pallino del gioco con tre limpidissime palle gol nel primi cinque minuti di partita (da segnalare un errore di Fregonese a porta vuota).

Al sesto minuto il punteggio si sblocca grazie ad una zampata vincente di Parpinello che sigla il primo gol della stagione. Il vantaggio da ancor di più animo e morale alla squadra che nei sucessivi cinque minuti alza il ritmo del gioco ma sciupa altre tre palle gol, tra l’altro con due pali presi da Fregonese.

La porta sembra stregata ma nel giro di due minuti Sgorlon e Parpinello mettono a segno due reti che ci permettono di gestire al meglio la partita. Siamo a metà del primo tempo, Fregonese spreca un’altra palla gol, ma poco dopo, nel giro di cinque minuti, Sgorlon firma la sua doppietta personale e bomber Fregonese realizza una fantastica tripletta. Termina quindi il primo tempo, 7 a 0 per noi.

La seconda frazione di gioco sembra essere sulla falsa riga della prima, con due azioni splendide del Salgareda – Ponte non sfruttate da Sgorlon. Il Conscio prova a farsi vedere dalle parti del neo-entrato Dotta e riesce a realizzare un gol con l’unica occasione creata fino a quel momento, complice un piccolo errore del nostro portiere. Gli avversari ci credono nella difficilissima rimonta e con una super azione il loro attaccante si trova a tu per tu con Dotta, ma quest’ultimo si riscatta facendosi trovare pronto con una bellisma parata. Il pressing avversario sveglia e i nostri ragazzi che realizzano con Parpinello, su un assist al bacio del neo-acquisto Rizza, e Fregonese due reti che ristabiliscono le gerarchie in campo. Gli avversari sembrano non crederci più e il Salgareda – Ponte spreca altre tre palle gol con Vaccher e Rizza.

Manca poco al termine, il Conscio segna ma è Fregonese a siglare l’ultima marcatura del match.

Finisce la partita 11 a 2 per noi.

Grande, grandissima prova dei nostri ragazzi che superano in scioltezza la formazione del Concio.

Appuntamento a Lunedì prossimo, ore 20.30 presso il Centro Sportivo “Club 82” di Treviso per la seconda partita del torneo, dove affronteremo il Sant’Antonino.

PAGELLE

 

Scotton Luigino: SV. Mai chiamato in causa.

Dotta Marco: 8. Sul secondo gol non può nulla, sul primo poteva fare meglio ma si riscatta con una super parata.

Fregonese Nicola: 10. La porta per lui sembra stregata ma alla fine realizza una meravigliosa “manita”. Bomber nato.

Parpinello Luca: 9,5. Un gol in meno del compagno, mezzo voto in meno. Per il resto gioca una partita fantastica.

Sgorlon Marco: 9. Partita giocata a livelli altissimi con la realizzazione di due gol.

Prizzon Simon: 8. In difesa è una certezza, si fa trovare sempre pronto, con lui dietro non si passa.

Vaccher Federico: 8. Ottima prova all’esordio, un assist e diverse palle gol.

Rizza Ranjan: 8. Un super assist e una partita stupenda all’esordio.

 

Mr. Buso – Barriviera: 10. I loro consigli sono fondamentali per permettere ai nostri ragazzi di giocare al meglio delle loro qualità.

 

 

Stagione 2016

16 FEBBRAIO 2016

Campioni! Stagione 2015

La stagione calcistica si è svolta al termine, e per noi dell’Oratorio non poteva finire meglio di così.

 

Abbiamo giocato la finale, al Zambon di Treviso, contro il Covolo, squadra che non permette a nessuno di fare errori, ed in effetti non è stato per niente facile la sfida contro di loro.

 

Il 1° tempo lo abbiamo  giocato con grande impegno, tiri e passaggi sono stati fatti senza dare possibilità all’avversario di intercettare le nostre mosse. Finito poi per 1 a 0.

 

La ripresa non ha però permesso ai nostri giocatori di far si che si ripetessero le azioni precedenti. Loro hanno cambiato sistema di gioco, portando la loro squadra a ben 3 reti, mettendo il nostro stato d’animo in tutt’altra condizione che ottimista.

Ma questo non è una filosofia che piaceva ai nostri “guerrieri del pallone” ed allora dopo una meravigliosa rete che ha portato la palla a visitare radente l’angolo sx della porta, tutto è cominciato a girare per il verso giusto, portando cosi la squadra ad un pareggio, con le reti di Fregonese, Perissinotto e Parpinello.

 

Terminata 3 a 3, abbiamo dovuto giocarci la coppa ai rigori. 3 sono i tiri in porta e chi sbaglia paga.

 

Primo, secondo e terzo tiro diritto in porta, hanno ingannato il portiere in tutte e 3 le occasioni.

 

Per loro invece è andata in maniera diversa, molto probabilmente non erano al corrente di  chi stazionava tra i pali, il grande Max, che ha portato la squadra, in questa occasione, alla tanto ambita coppa del 1° classificato.

 

Diamo merito a Luigino il portiere che con tutta la squadra ha portato in finale i ragazzi e che in questa occasione non ha potuto essere presente.

 

Ringraziamenti:

 

Franco Cuzziol, il “megapresidente” che non ha mollato neppure un’attimo, ha sempre creduto in quello che faceva e nelle capacità di quei ragazzi che nel loro tempo libero hanno lottato per questo ottimo risultato.

 

Il Mister Buso Angelo, che con la sua simpatia, la sua verve, e capacità calcistica, ha messo sempre a proprio agio i giocatori e non meno i propri tifosi.

 

Michele Cescon, che con la sua meticolosità  ha collaborato perché tutto potesse essere a disposizione nel giusto tempo e sempre in ordine.

 

A tutti i tifosi, e quelle persone che dietro le quinte hanno contribuito

affinchè questo sogno diventasse realtà.

 

E soprattutto a loro:

 

Luigino S.

Luciano P.

Alberto B.

Nicola F.

Alessandro P.

Max Bar.

Nicola P.

Enrico S.

Luca P.

Simon P.

Nicola A.

Daniele T.

Max Bel.

Federico T.

 

E per il torneo a 7 in aggiunta:

 

Andrea V.

Luca C.

 

Ed ora a tutti i nostri atleti, un sincero augurio per un meritato riposo.

Da poco sono ricominicati gli allenamenti dei nostri atleti, per la stagione 2015.

 

Il mister Buso ancora una volta ha dato il consenso ad accompagnare le squadre nel lungo percorso calcistico, che anche quest'anno sarà tutto ma non di sicuro facile.

 

Stiamo ancora valutando la possibilità di inserire qualche giovane, visto anche l'ampliamento che abbiamo deciso di fare, che vuole dire la doppia squadra.

Forse il termine doppia fa pensare che una non basta, ma non è così, perchè le 2 squadre sono formate da 5 e 7 giocatori che vanno in campo.

Un modo diverso anche per contracambiare le esperienze che i ragazzi sicuramente proveranno.

 

Ed allora, senza esitare troppo diamo un, in bocca al lupo a tutti loro ed al mister Buso, che prima di essere un allenatore, ha dimostrato di essere un grande amico per tutti.

RICORDO DELLA PARTITA DEL 17 APRILE 2015. PIENA DI EPISODI SPETTACOLARI !!!

RICORDO DELLA PARTITA DEL 6 MARZO 2015. MERAVIGLIOSA !!!

Stagione 2014

19 MAGGIO 2014

GRAZIE RAGAZZI

Dodici incontri disputati, quattro dei quali vinti e otto persi, per un totale di 12 punti ottenuti. Questi sono i numeri finali della stagione 2013/2014 per il Team Calcio a 5 dell'Oratorio San Michele di Salgareda che ha concluso a metà classifica la sua corsa nel campionato degli oratori promosso dal Noi Treviso, guadagnandosi così un posto per il prossimo anno.

 

La squadra nata per gioco, è cresciuta giorno dopo giorno, portando grande entusiasmo all'interno dell'oratorio:

il merito va alla passione ed al cuore di molte persone che si sono date da fare per realizzare questa fantastica avventura, credendo nei ragazzi, sostenendoli con grande orgoglio.

 

Grazie di cuore a Renzo, il nostro capo ultras, sostenitore della squadra con report fotografici e tanti ragazzi al seguito. Grazie a Massimo, il nostro massaggiatore, per la sua allegria travolgente che ha fatto passare ogni male fisico. Grazie a Dino e Claudio per la grande organizzazione tecnica e l'entusiasmo a bordo panchina. Grazie a Mirko e Franco, dirigenti d'animo e sotenitori del team dal principio. Grazie a Mister Angelo, esemplare per l'aspetto umano e calcistico. Grazie ai giocatori, per l'impegno e l'entusiasmo donato. Ed infine un grazie a molte altre persone, ai tifosi reali ed a quelli virtuali di WhatsApp, alle interviste fasulle di Riccardo, alle divise sempre pulite di Michele, al Noi per la relizzazione dell'evento.

 

Il prossimo appuntamento è previsto per domenica 25 maggio alle 17:00 presso il campo da calcio dell'oratorio, con la grande serata di chiusura: ci sarà l'atteso match giovani contro adulti e festeggeremo tutti insieme nel dopo partita questa fantastica annata. Vogliamo chiudere così quest'articolo, con il testo di una canzone che esprime il vissuto di questa esperienza magica! Ancora un grazie di cuore a tutti, arrivederci alla prossima stagione!

 

“... quel sogno che comincia da bambino e che ti porta sempre piu lontano, non è una favola e dagli spogliatoi escono i ragazzi e siamo noi … “   Nannini & Bennato - Notti Magiche 

29 APRILE 2014

CATENE SPEZZATE

VITTORIA DEL TEAM CALCIO A 5 ORATORIO CONTRO IL CATENA, CON UN FANTASTICO 3-2!

Dominante. Prepotente. Fulminante. Gli aggettivi non sono sprecati per il Team Calcio a 5 dell'Oratorio San Michele che continua alla grande il girone di ritorno, vincendo lunedì sera contro il Catena per 3 a 2. I nostri ragazzi non si lasciano condizionare dalla sconfitta subita dagli avversari nel turno precedente e non sbagliano l’approccio alla partita, dimostrandosi fin da subito molto attenti e concentrati.

Questi sono tre punti che pesano per il campionato: ormai lo sappiamo, la squadra è tutt’altro che perfetta, ma ancora una volta ha se non altro dimostrato di saper soffrire ed è riuscita anche a proporre un calcio piacevole per buona parte dell’incontro.

 

La classifica pian piano migliora ma questo non è il momento di guardarla e di fare calcoli, bisogna solo chinare il capo e continuare a lavorare per allontanarsi definitivamente dalla zona calda. A fine gara mister Buso commenta così il match: "Grande partita, l'avevamo preparata in questo modo. Faccio i complimenti a tutti, eravamo andati sotto di due gol ed abbiamo rimontato e vinto. Non è la prima volta che succede, significa che la squadra ha un grande carattere”. Forza ragazzi continuate così!

 

Anche il Team Calcio a 5 dell'Oratorio San Michele di Salgareda è solidale al calciatore del Barcellona Dani Alves, che con un gesto di straordinaria semplicità ed ironia da una grande lezione al razzismo: SAY NO TO RACISM!

 

30 marzo 2014

intervista con il numero uno

Giro di boa per la squadra di calcio dell'Oratorio San Michele di Salgareda, che riparte con una bella vittoria nel girone di ritorno dopo un andata faticosa, che non ha visto brillare i nostri ragazzi. Noi della redazione dell'oratorio siamo andati ad intervistare Massimo Bellinaso, il portiere “saracinesca” del team che ci svela i segreti della sua carriera e fa un bilancio sull'andamento di questa giovane squadra.

 

Un ragazzo timido introverso e simpatico; così appare Bellinaso, fuori dal campo, mentre risponde alle domande dei tanti portieri in erba, che vorrebbero un giorno diventare come lui. In campo, invece si trasforma, e come il personaggio del noto fumetto della Walt Disney, diventa un eroe, e combatte con grinta, tenacia e con una personalità da vero Numero Uno.

 

Nella tua famiglia siete tutti calciatori. Oltre a te, anche tuo nonno e tuo padre hanno giocato a calcio. Scelta quasi obbligata quindi. Quanto ha contato questo nel tuo percorso e cosa avresti fatto se non fossi diventato un portiere professionista?

E' importante secondo me che la famiglia non ti obblighi a tutti i costi a fare qualcosa che non senti dentro: io per esempio prima giocavo a volano e nessuno mi ha spinto verso il pallone. Quando poi ho iniziato anche il calcio, me ne sono innamorato: mi piaceva l’idea di essere più vestito degli altri, perciò ho scelto subito di andare in porta. Se non avessi giocato a calcio avrei sicuramente intrapreso la carriera circense.

 

Dopo l’Inter, hai girato parecchio: Verona, Parma, Fiorentina e ora il Salgareda. Tra queste piazze, c’è una città che ti ha toccato il cuore più di un’altra?

Firenze e la Fiorentina sono stati senza dubbio fondamentali per il mio salto di qualità. Sono diventato “grande” attraverso la Champions League e il gruppo meraviglioso che abbiamo creato nel tempo. Salgareda però rappresenta una scelta di vita, perché comunque sono sempre vicino ai miei figli e anche perché credo molto nel progetto di Mister Buso.

 

Hai superato le 500 partite in carriera, tra tutte le competizioni: qual è il tuo segreto?

Ho sempre dato tutto me stesso a questo lavoro. Ho sempre rispettato il calcio e le sue regole; visto che ora sono un “veterano del calcio italiano” è importante dare l’esempio alla nuova generazione di ragazzi, tipo arrivare per primi in oratorio, essere sempre puntuali su tutto, non fare le ore piccole…

 

Qual'è, a tuo parere, il giovane più forte che attualmente milita nel nostro Campionato?

Secondo me Daniele Toffoli, ho giocato insieme a lui e contro di lui. E' un giocatore dalle qualità spiccate. Sta facendo molto bene ma può migliorare ancora tantissimo.

 

Come vedi la squadra in questa prima parte del torneo?

Se si prende in esame la classifica direi che abbiamo avuto delle difficoltà iniziali, dovute alla poca esperienza internazionale dei giocatori e alla fase difensiva ancora macchinosa. Ma all'interno del gruppo si respira un clima di tranquillità e voglia di lavorare, puntando a risalire nel girone di ritorno e chiudere bene il torneo.

 

Cosa pensi dello staff tecnico?

Mister Buso è sicuramente quello con cui mi sono trovato meglio. Per me è un maestro di calcio ma anche di vita. E' lui che ha creduto in me, prendendomi al Genoa, e con lui ho esordito (a soli 18 anni) in Serie A. Bortoluzzi e Sartor danno sempre la carica alla squadra e questo fa molto bene al gruppo. Ho avuto qualche problema con il massagiatore Tommasi che utilizza metodi da lui definiti “all'avanguardia”, ma nessuno ci ha ancora capito niente. Comunque gli vogliamo bene.

 

Facciamo un grosso in bocca al lupo al nostro poriere Bellinaso ed a tutto il team per questo girone di ritorno tutto in salita. Forza ragazzi, siamo tutti con voi!

4 marzo 2014

IN-CATENA-TI!

Sconfitta al veleno per i nostri ragazzi del team calcio a 5, battuti nella quarta di campionato con un pesante 6 a 3 da parte del Catena, ultimo in classifica.

Gara dai toni accesi e dalle polemiche arbitrali: protagonisti i nostri ragazzi in preda ad un turbinio di stati d'animo, che li ha visti passare dal torpore del primo tempo, al risveglio del secondo ed alla rabbia nel fine partita.

Mister Buso schiera in partenza la formazione di ferro con Parpinello capitano, Bellinaso, Sgorlon, Vidotto e Toffoli: il Salgareda non riesce ad ingranare nei primi minuti e viene subito castigato con due gol del Catena al 5' ed al 7' minuto. I nostri ragazzi non ci stanno e Tronco al 10' prova a suonare la carica con una raffica di tiri da fuori area che non trovano però lo specchio della porta.

Anche Artico e Tommasi provano a spingere lungo le fascie ma il Salgareda non si sblocca. La nostra squadra sembra essere troppo sbilanciata e soffre sempre nelle ripartenze del Catena: al 25' arriva il sonoro 3-0 che manda tutti a bere il thè per la fine del primo tempo.

 

Nel secondo tempo si vede un'altra squadra: mister Buso sembra aver ridato la carica ai suoi, e dopo 30 secondi Sgorlon colpisce la palla con una staffilata da fuori portando il match sul 3-1. Il Salgareda continua a spingere ed al 5' Parpinello ruba palla a centro campo mettendo a segno il 3-2 della rimonta. I ragazzi galvanizzati dallo sblocco della partita continuano ad attaccare con Prizzon e Tommasi, che sprecano però sottoporta. Al minuto 15' entra in scena l'arbitro: grossolano errore del direttore di gara che non vede un controllo di mano da parte del numero 10 avversario, che si gira e insacca la palla portando il Catena sul 4-2, nel miglior momento dei nostri ragazzi. La panchina va su tutte le furie ed i giocatori in campo iniziano ad essere nervosi: al 15' ed al 17' arrivano altri 2 gol del Catena che si porta sul 6-2 mettendo al sicuro il match. Al minuto 22' il retropassaggio degli avversari al proprio portiere manda su tutte le furie Mister Buso che si scaglia contro l'arbitro, costringendolo a lasciare il campo di gioco per il troppo nervosismo. Non serve a nulla nei minuti finali il 6-3 di Parpinello che dribbla da solo tutta la difesa e la mette nel secondo palo.

 

Risultato finale di 6 a 3 per il Catena, alla sua prima vittoria stagionale ed a farne le spese sono proprio i nostri ragazzi: c'è ancora tanto lavoro da fare per Mister Buso e per la sua squadra, sia nelle fase offensiva viziata troppo da azioni solitarie e corse campestri, sia in quella difensiva che continua a subire le ripartenze degli avversari. Prossimo match lunedì 10 marzo contro il Conscio: la squadra deve ritrovare la grinta e l'attenzione della prima partita per ritornare a vincere! Forza ragazzi!

P.s.: da segnalare la presenza di un grande pubblico salgaredese.

25 febbraio 2014

ZERU RISCATTO

Niente riscatto per la nostra squadra di calcio nel terzo match del campionato contro il Varago. I nostri ragazzi si presentano in quel di Treviso orfani di Nicola Pitton, Tommaso Sambo e Federico Tronco: l'assenza di quest'ultimo è una grossa tegola per mister Buso che si trova a corto di uomini nel reparto arretrato ma rimedia estraendo dal cilindro Andrea Bello, questa sera al suo primo esordio in partite ufficiali; per far rifiatare gli attaccanti invece fa avanzare il duttilissimo Tof.

Il Salgareda parte subito forte in attacco e si scopre, lasciando spazio ai contropiedi micidiali del Varago che, nonostante diverse prodezze della "saracinesca Bellinaso", non perdona e aggiunge le prime biglie al pallottoliere. Per i nostri finisce un primo tempo ricco di corse e sacrifici ma soprattutto disattenzioni con un risultato pesante: 4 a 0 Varago.
Mister Buso non si demoralizza, incita i suoi e sottolinea l'obiettivo comune di giocare da squadra senza badare al risultato; le parole sembrano miracolose, Vido dalla difesa passa a Tommasi che mette una palla rasoterra invitante nei piedi vellutati di Sgorlon: il bomber opitergino non sbaglia e castiga subito, 4 a 1.
Qualche azione dopo Tommasi in pressing intercetta un passaggio orizzontale della difesa avversaria, irrompe in area e a botta sicura sigla il 4 a 2. La rimonta sembra imminente ma la sorte non è della stessa opinione: un eurogol, una deviazione su punizione e una disattenzione difensiva affossano ulteriormente il risultato, mitigato nel finale dai nostri che accorciano le distanze con un destro debole di Parpinello lisciato dal portiere, risultato finale Varago 7 Salgareda 3.

11 febbraio 2014

NEL "PAESE" DEI BALOCCHI

Pesante sconfitta per la nostra squadra, battuta 6-0 nella seconda di campionato da un calcio Paese che non lascia spazio a repliche; delusi anche i tifosi che sognavano una notte magica e rimangono, invece, con l'amaro in bocca. I nostri ragazzi scendono in campo fin dal primo minuto con una tensione palpabile, coadiuvata probabilmente dalla pesante assenza di Bellinaso.

Mister Buso da la carica ai suoi: Toffoli riconquista la fascia di capitano, ed è proprio lui nelle battute iniziali a spingere la squadra in attacco e recuperare subito in difesa nelle palle perse. La manovra del Salgareda è molto macchinosa ed al 5' minuto il portiere Artico è costretto ad uscire con i piedi per placare gli attacchi del Paese. Toffoli sembra voglia riscattarsi dalla prestazione deludente dell'esordio e all'8' innesca un ottima triangolazione tra Parpinello e Sgorlon fermata però da un grande portiere avversario. Al 10' si fa sentire il Paese con un palo clamoroso che stordisce tutta la squadra. L'azione successiva il Paese inizia la giostra dei gol: bordata da fuori area e palla in rete. 1 a 0. Il Salgareda non ci stà e prova a spingere con Tommasi che si riversa in attacco con un buon tiro in diagonale che esce di poco; due minuti più tardi splendido scambio tra Tronco e Parpinello e legno clamoroso di Toffoli. Sul momento migliore dei nostri ragazzi arriva la doccia fredda: punizione da centrocampo del Paese che trova una deviazione in barriera spiazzando Artico. Subito dopo altro calcio d'angolo del Paese , difesa del Salgareda immobile, e di nuovo in rete gli avversari che si portano sullo 3 a 0. Il Salgareda è visibilmente stordito e Mister Buso prova a far ruotare la panchina inserendo Pitton e Sambo: il capitano Toffoli non ci sta, e al 20' prova a incoraggiare la squadra con un potente tiro da fuori area fermato però dal portiere; nei minuti finali del primo tempo però gli avversari mettono in cassaforte il risultato segnando il 4 a 0.

 

Nel secondo tempo si vede solo il Paese, che non deve fare altro che amministrare la partita: al 10' arriva il 5 a 0 sempre con una difesa immobile che non protegge la porta. Al minuto 20' si vede un lampo del Salgareda che costruisce una azione di pregevole fattura con Prizzon, Sambo e Pitton, ma nulla da fare contro una porta stregata. Nei minuti finali la squadra sembra molto affaticata, con Vidotto che non riesce a tenere il pallone in campo e Prizzon innervosito dagli attacanti avversari. Arriva così al minuto 25' anche il 6 a 0 che stende definitivamente un Salgareda rassegnato. Triplice fischio e tutti sotto la doccia.

Le sfide contro le grandi fanno emergere i difetti di questa squadra ancora in costruzione che, come ammesso dallo stesso Mister Buso, ha bisogno ancora di tanto lavoro. E molto bisogna fare nella fase di non possesso, dove la nostra squadra subisce molto sulle fasce laterali perchè lenta nelle transizioni, mostrando grossi limiti su palla aerea. Ora in casa Salgareda si attende la prossima sfida contro il Varago, il 24 febbraio, per vedere così i progressi fatti in settimana. Forza ragazzi, riscattiamoci!

4 febbraio 2014

PARTENZA COL BOTTO

Inizia con il botto il cammino della nostra squadra di calcio a 5 che batte 3 a 2 il Sala d'Istrana. Dopo un match avvincente e combattuto, la squadra di Mister Angelo Buso riesce a chiudere la partita con una fantastica vittoria. Parte subito in attacco la nostra squadra che al 1' ed al 5' minuto spinge sulle fasce con i cross di Parpinello e Tronco, senza trovare però l'affondo vincente degli attacanti. Al 10' si fa sentire il Sala d'Istrana che prima sfiora il palo con un tiro da fuori area e dopo mette a dura prova la nostra difesa costringendo Toffoli e Vidotto a chiudere gli attaccanti avversari in fallo laterale. Il Salgareda però non resta a guardare e risponde con un ottimo possesso palla e buone triangolazioni tra Tronco e Sgorlon che mettono paura agli avversari. Al 16' ghiotta occasione per il Sala che si trova a tu per tu con il nostro portiere Bellinaso, in grande spolvero, ma non trova gli spazi per realizzare. Ma al 18' arriva l'azione che sblocca il risultato a nostro favore: serie di rimpalli tra la difesa del Sala d'Istrana che incespica sul pallone e permette a Parpinello di colpire con una bordata da fuori area la porta degli avversari realizzando l'1-0. Il vantaggio galvanizza la squadra che si scaraventa letteralmente in attacco con incursioni sulle fasce di Tommasi e Pitton. Arriva infatti al 25' il 2-0: splendido triangolo tra Parpinello e Tronco che innescano Sgorlon che sottoporta non sbaglia.

Il secondo tempo inizia con un buon possesso palla del Salgareda, suggerito da un ottimo Mister, che da spazio e fa giocare tutta la rosa. Il Sala non ci sta: gli avversari spingono sull'acceleratore ma si devono scontrare con il nostro portiere Bellinaso che sembra in serata di gloria. Al 7' arriva però il gol del Sala: calcio d'angolo e colpo sul secondo palo del portiere che beffa la difesa portando il risultato sul 2-1. Il Salgareda continua a soffrire ma resiste grazie alle parate di Bellinaso ed alla grinta di Artico e Vidotto che mantengono salda la difesa. Nel momento migliore del Sala arriva però il gol del 3-1: al minuto 12' Parpinello sigla la doppietta dopo un'azione ubriacante che ha fatto letteralmente impazzire gli avversari. La partita si fa sempre più avvincente e nervosa costringendo l'arbitro ad estrarre il cartellino giallo. Il Sala non molla: al 20' si avvicina al gol colpendo un clamoroso palo, e 2 minuti più tardi accorcia le distanze con un gol nato da una ribattuta su un tiro libero, con dormita generale della difesa salgaredese. Nei minuti finali il Salgareda riesce ad amministrare la palla con Prizzon e Sgorlon che in attacco mantengono il possesso guadagnando minuti preziosi. Arriva così il triplice fischio che sancisce la grande vittoria della nostra squadra su un terreno non facile. Mister Buso si ritiene soddisfatto della squadra e si complimenta anche con gli avversari per l'ottima prestazione; “c'è ancora molto da lavorare” sono queste le sue parole all'ingresso negli spogliatoi “ma la squadra dimostra ottime basi e ce la giocheremo fino alla fine”. Bravi ragazzi! Ottima partenza, grazie anche al supporto dello staff tecnico e dei tifosi! In bocca al lupo per la prossima partita!

16 gennaio 2014

SI AVVICINA L'ESORDIO

La squadra di calcio a 5 dell'Oratorio San Michele farà il suo esordio in campionato LUNEDI' 3 FEBBRAIO ALLE ORE 20.30 presso il Circolo Sportivo Tennis Zambon S.d.  che si trova a Treviso in Via Delle Medaglie D'oro 6.

Non ha trovato un sorteggio facile la nostra squadra che nel girone B incontrerà lunedì sera, come prima sfidante, la squadra di Sala d'Istrana, che si è classificata al terzo posto nel torneo 2013: dovrà vedersela poi con Catena, Paese, Varago, Veternigo e Conscio. I nostri ragazzi, che si sono allenati duramente in questi mesi, sono pronti a giocare col massimo impegno e con la massima correttezza in questo grande torneo. Per i tifosi che vogliono aggregarsi alla squadra per sostenerla durante il match, l'appuntamento è lunedì 3 febbraio alle ore 19.00 in oratorio! Forza ragazzi, divertitevi, siamo sempre con voi!

Riportiamo l'intervista a Mr. Vido del 16 gennaio.

"Cosa pensa della scelta fatta dall'oratorio nei suoi confronti?"
Sono molto felice e motivato a intraprendere questa nuova avventura. Spero di poter far crescere i ragazzi e vedere un continuo miglioramento durante l’anno, come mia abitudine metterò il cuore oltre l’ostacolo per trasmettere al gruppo le mie conoscenze e la mia voglia di lottare sempre, nel rispetto di tutti, ma senza porsi limiti per cercare sempre il meglio”

"Mister Vido, quale è la sua filosofia di allenatore?"
Da allenatore credo moltissimo nel lavoro e serietà (nessun risultato arriva per caso), nella correttezza e onestà (miei principi anche di vita e che esigo trasmettere ai miei giocatori) e nell’importanza di collaborazione e confronto tra ogni ruolo all'interno dell'oratorio, ognuno nel rispetto del ruolo altrui, e dove le divergenze vanno colte come opportunità di miglioramento.

"Da calciatore lei ha vinto numerosi titoli, dove pensa di arrivare con questa squadra?"

I ragazzi in campo dimostrano grinta e talento, io credo che giocheremo le nostre carte, facendo affidamento anche sul pubblico salgaredese che ci ha sostenuto fin dall'inizio ... per scaramanzia però non mi voglio sbilanciare!

 

Noi dell'oratorio facciamo un grande in bocca al lupo al Mister e alla squadra, e vi terremo aggiornati sui prossimi risultati! Forza ragazzi, siamo con tutti voi!!!

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Oratorio San Michele - Via Roma 41 - 31040 SALGAREDA (TV)